Sentiero natura Il Felceto Sentiero Natura "Felceto" in EveryTrail

Sentiero natura del Fiore Sentiero Natura "del Fiore" in EveryTrail

Sentiero escursionistico Monte Rufeno Sentiero escursionistico "Monte Rufeno" in EveryTrail

Sentiero escursionistico Acquachiara sentiero Acquachiara in EveryTrail

Sentiero escursionistico La Scialimata Sentiero escursionistico "Scialimata" in EveryTrail

Sentiero escursionistico Acquacalda sentiero "Acquacalda" at EveryTrail

Sentiero escursionistico ed equestre La Fonte sentiero "La fonte" in EveryTrail

Sentiero ciclabile Coppi Pista Ciclabile Coppi in EveryTrail

Sentiero ciclabile Girardengo Pista ciclabile Girardengo in EveryTrail

Sentiero ciclabile Bartali Pista Ciclabile Bartali in EveryTrail

Sentiero della Salute Sentiero della Salute at EveryTrail

Contatti:

Centro Informazioni e Servizi di Acquapendente - L’Ape Regina
Informazioni generali, servizi integrati, gestione del Museo del Fiore e delle visite in Riserva
e nel Monumento Naturale Bosco del Sasseto
Tel. 800 411834 / 0763 730246 web http://www.laperegina.it mail coop.laperegina@tiscali.it

Ris. Nat. Monte Rufeno – Ufficio Comunicazione e Educazione
Informazioni generali sull’area protetta.
Tel. 0763 733442 web http://www. parks.it/riserva.monte.rufeno/ mail comunicazione@monterufeno.it

Casale Monaldesca - Radici
Informazioni generali, strutture Monaldesca, Tigna e Palombaro
Tel. 0763 717078 / 335 364322 web http://www.lamonaldesca.it mail info@lamonaldesca.it

Associazione Scientifica Astronomica Nuova Pegasus
Gestione dell’Osservatorio Astronomico di Monte Rufeno
Tel. 0761 1762219 / 347 5100003 web http://www.nuovapegasus.it mail nuovapegasus@hotmail.com

Albergo Ristorante Nuovo Castello
Gestione della Casa Vacanze S.Antonio nei pressi di Torre Alfina
Tel. 0763 716106 web http://www.nuovocastello.it mail nuovocastello@libero.it

 

 

LA RETE DEI SENTIERI

L’area protetta è contraddistinta da una rete viaria, percorribile a piedi, a cavallo o in bici, dalla quale si snodano itinerari speciali: sentieri escursionistici, sentieri-natura e piste ciclabili. Ad ogni percorso attrezzato è stato attribuito un colore specifico, riportato sui paletti segnavia che si incontrano durante il passaggio.
Prima di iniziare un sentiero escursionistico impegnativo è bene valutarne la lunghezza e il grado di difficoltà . In caso di necessità, si può telefonare al servizio Guardiaparco che effettua la sorveglianza sul territorio. Oltre a quelli escursionistici, troviamo i sentieri-natura che aggiungono all’esperienza del fascino del contatto con la natura anche l’aspetto didattico; sono brevi e semplici da percorrere, adatti a tutti, in particolar modo ai gruppi scolastici.
I sentieri ciclabili si snodano lungo le strade sterrate della Riserva, ma anche in alcuni tratti suggestivi all’interno del bosco creati utilizzando vecchie piste da esbosco o strade forestali. Una tabella descrittiva all’inizio dei sentieri fornisce suggerimenti tecnici e indicazioni più dettagliate sul percorso e sul paesaggio.

Sentiero natura Il Felceto,
Arancio, km 1,600, in 2 ore, facile
Sentiero natura del Fiore,
Bianco, km 2,500, in 2 ore, facile
(integrato con “La Scialimata”)
Sentiero escursionistico Monte Rufeno,
Giallo, km 3,500, in 3 ore, medio-facile
Sentiero escursionistico Acquachiara,
Azzurro, km 9,500, in 5 ore, difficile
Sentiero escursionistico La Scialimata,
Bianco, km 9,000, in 4-5 ore, medio-difficile
Sentiero escursionistico Acquacalda,
Bianco, km 3,600, in 2 ora, facile
Sentiero escursionistico ed equestre La Fonte,
Rosa, km 3,000, in 2 ore, facile
Sentiero ciclabile Coppi,
Rosso, km 20, medio-difficile
Sentiero ciclabile Girardengo,
Bianco, km10, medio-facile
Sentiero ciclabile Bartali,
Verde, km14, medio
Sentiero della Salute,
con attrezzi per attività fisiche, 1 km circa, facile

ATTIVITÀ TURISTICHE

Notizie dettagliate sui vari servizi turistici sono disponibili presso i punti informativi della Riserva: la Torre Julia de Jacopo, sulla via Cassia all’ingresso sud di Acquapendente, e il Casale Monaldesca, all’estremo nord dell’area, nei pressi del confine regionale. Sono inoltre scaricabili via internet sui siti della Riserva.
L’accesso all’interno dell’area protetta è garantito da 6 ingressi principali numerati, che prendono il nome dalle località in cui sono ubicati. Da questi ingressi si può, normalmente, accedere alla Riserva a piedi, a cavallo o in bicicletta.

La Riserva è caratterizzata dalla presenza di casali, una trentina in tutto, di proprietà del Demanio Regionale. Alcuni di questi, sono stati ristrutturati e resi fruibili con varie destinazioni:
Ristorazione a Monaldesca; Ospitalità a Monaldesca, Palombaro, Tigna, Sant’Antonio, Podernuovo, Sambucheto I e II; Museo del fiore al Giardino; Museo della geologia alla Cava del Bianchi; Osservatorio astronomico a Rufeno; Tradizioni contadine al Felceto; Laboratorio del pane al Mulino; Laboratorio sulla biodiversità a Marzapalo.Troviamo anche altre strutture destinate alla fruizione come il giardino botanico e la capanna del carbonaio.